Pianetamutuo.it

MIGLIOR FINANZIAMENTO

Per molti soggetti, trovare il miglior finanziamento può rappresentare un'impresa ardua. Questo perchè il mercato economico offre una scelta davvero ampia, anche grazie all'avvento degli istituti di credito on line, in numero sempre crescente e con prodotti finanziari concorrenziali. La mancanza di mediatori creditizi o intermediari in genere rende le pratiche più scorrevoli e taglia molti costi d'istruttoria, spesso vengono applicati anche tassi d'interesse convenienti, talvolta allo scopo di pubblicizzare il nuovo prodotto.

- Come trovare il miglior finanziamento?

Fintanto che il consumatore non viene coinvolto direttamente è probabile che terminologie come Taeg, Tan, Spread, siano solo parole lette su qualche volantino o sentite alla televisione. Al momento della ricerca di quello che dovrà essere il miglior finanziamento da accendere sarà invece necessario capirne l'importanza e soprattutto l'influenza che hanno sui finanziamenti e sulla loro convenienza. Chiunque desidera un finanziamento conveniente e spesso dicendo miglior finanziamento si va ad intendere una formula finanziaria che rispecchia al meglio le esigenze di quello specifico momento. Solo il finanziamento che soddisferà le aspettative del consumatore sarà in assoluto il miglior finanziamento. Ecco perchè è giusto precisare che il miglior finanziamento è soggettivo, infatti, ciò che soddisferà e sarà migliore per una persona, potrà benissimo non esserlo affatto per un'altra. Tuttavia, nonostante queste riflessioni, esistono parametri utili per trovare il miglior finanziamento o, se non altro, quello più conveniente in termini di risparmio.

- Quali sono i fattori che possono rendere migliore un finanziamento?

Il consiglio è sicuramente quello di farsi fare più preventivi possibili, sia dalle filiali sia dagli istituti di credito disponibili on line, in modo tale da potersi fare un'idea su cosa proponga il mercato economico e trovare davvero il miglior finanziamento. Consideriamo quindi come miglior finanziamento quello che di più permette di risparmiare al cliente, che, in genere, cerca mutui o prestiti in grado di essere rimborsati senza un particolare esubero di spese aggiuntive mensili. Sono quindi da definire migliori i finanziamenti semplici nella restituzione, che non pesi sul bilancio mensile di chi lo richiede: bisogna quindi considerare bene le reali ed effettive compatibilità delle capacità di restituzione dell'importo prestabilito e le proprie disponibilità e risorse economiche mensili, in quanto le società finanziarie accettano quasi sempre di erogare il denaro, ma è anche veritiero che nei casi di insolvenza poi il carico che il cliente dovrebbe sopportare sarebbe davvero pesante e potrebbe metterlo in difficoltà non trascurabili. Per questo prima di accendere quello che sarà il miglior finanziamento bisogna prestare attenzione anche nei casi in cui già ci siano mutui o ulteriori piccoli prestiti in corso, per evitare un possibile sovraindebitamento composto da molte piccole rate che sommate potrebbero divenire insostenibili. In tali casi, comunque, sarebbe il caso di ricorrere ad un consolidamento debiti, con rate più leggere e magari allungando i tempi di rimborso, ma evitando di saltare rientri mensili ed incappare in situazioni spiacevoli. Il miglior finanziamento è anche quello con una percentuale d'interesse (tan e taeg) bassa, e delle spese di istruttoria e gestione contenute. Se anche il guadagno dell'istituto sul finanziamento (spread) è con una minima percentuale, allora saremo davvero sicuri di aver individuato il miglior finanziamento possibile.

Miglior finanziamento aggiornato il 05 Aprile 2017


Vai alla home:Pianeta Mutuo

miglior finanziamento